spurgo pozzi neri come fare

Spurgo pozzi neri come fare

Lo spurgo pozzi neri è quell’attività che prevede la manutenzione completa delle reti fognarie, si intende dalla pulizia dei tubi di scarico allo svuotamento ed alla completa manutenzione, ma la domanda è spurgo pozzi neri come fare, oggi ve lo spiegheremo.

Lo spurgo dei pozzi neri è suddivisibile in almeno due settori, quello industriale e quello civile.

Anche spurgo Firenze si occupa di spurgo pozzi neri ed anche spurgo Campi Bisenzio.

Spurgo civile: è la manutenzione degli impianti civili in abitazioni singole o condominiali, la manutenzione prevede lo svuotamento dei pozzi neri e la loro pulizia, la stessa cosa vale per il settore industriale.

Spurgo pozzi neri come fare – le varie operazioni

Ma la nostra domanda, spurgo pozzi neri come fare, resta ancora intatta e cerca una risposta.

Le operazioni principali sono lo svuotamento pozzi neri e la stasatura pozzi neri.

Svuotamento pozzi neri

Inseriamo il tubo di aspirazione all’interno del pozzo nero da svuotare. Apriamo il depressore e la valvola di carico, il materiale che si trova all’interno del pozzo nero comincia ad essere aspirato dalla cisterna.

Stasatura pozzi neri

La stasatura permette il lavaggio dei tubi di scarico. Mediante l’inserimento nel tubo di una sonda ad alta pressione, avanzando nel tubo lei pulisce il tubo di scarico.

Spurgo pozzi neri come fare

Continuiamo con il nostro articolo spurgo pozzi neri come fare. Lo spurgo pozzi neri è un’operazione fondamentale che va fatta periodicamente, lo spurgo significa pulizia della casa, significa igiene.

spurgo pozzi neri come fare

Quando una casa è isolta solitamente non è allacciata alla rete fognaria e la soluzione è fare uso di pozzi neri.

I pozzi neri sono dei contenitori dove vengono raccolte le acque di scarico ed i liquami, vanno svuotati e puliti regolarmente da un personale qualificato.

Ti starai sicuramente chiedendo come fare e quali sono i costi e a chi rivolgersi.

Per prima cosa puoi rivolgerti a spurgo Firenze e spurgo Campi Bisenzio.

Periodicamente è necessario operare e eseguire la pulizia dei pozzi neri, l’intervento prevede un sistema di acqua a pressioni elevate, in grado di rimuovere tutti i materiali che ostruiscono le tubazioni ed il pozzo nero.

Periodicamente gli specialisti dovranno procedere a ispezionare le vasche e a monitorare l’assetto della struttura facendo uso di telecamere.

Spurgo pozzi neri prezzi

Lo spurgo pozzi neri deve essere eseguito con regolarità, proprio per una questione di igiene. I costi dipendono dalla dimensione del pozzo nero, dai metodi di pulizia e svuotamento.

Altra cosa che può influire è la pulizia della vasca o la pulizia delle ostruzioni che si sono fomate.

I prezzi variano dai 90 euro ai 250 euro per lo spurgo pozzi neri.

Spurgo pozzi neri come fare – la guida continua

Adesso che avete compreso molte cose avrete sicuramente dato una votazione al nostro articolo spurgo pozzi neri come fare, seguite il nostro blog, pubblicheremo spesso articoli molto importanti.

Adesso avrete sicuramente compreso che il pozzo nero è un grande contenitore, un serbatoio a tenuta stagna, avrete anche compreso che è situato sotto il suolo, ed avrete compreso che all’interno di questa buca confluiscono i liquami e le acque della tua abitazione, adesso che hai bene in mente come può essere fatto un pozzo nero riuscirai a comprendere quanto sia complessa la pulizia di questo ed il suo svuotamento, compenderai quindi che c’è la necessità di contattare un personale qualificato e specializzato.

Il pozzo nero ha un unico condotto che serve per far affluire al suo interno le acque nere e grigie, la manutenzione deve essere annuale.

Spurgo pozzi neri fondamentale per la salute

Molti sottovalutano i danni che può provocare un pozzo nero che ha superato la sua capacità di contenimento. Il contenitore dopo un periodo si riempe ed i liquami possono fuoriuscire. Se i liquami fuoriescono si può incorrere in problematiche anche di salute.

spurgo pozzi neri come fare

Pensate bene! I liquami sono fuoriusciti, ratti, topi, pantegane e zanzare possono nidificare immediatamente in quel luogo, tutti infestanti che possono portare problematiche all’essere umano, adesso se questa è la situazione dovete richiedere l’intervento di un’azienda specializzata nella disinfestazione.

Questi infestanti sono portatori di malattie, per questo bisogna evitare la fuoriuscita dei liquami dalle vasche dei pozzi neri. Questo ci porta a dire che servirà anche un’igenizzazione del pozzo nero periodica.

Ricordate che mantenere pulito il vostro ambiente è la migliore soluzione, affidarsi a ditte specializzate è senza ombra di dubbio la migliore scelta da fare, in giro ci sono molte aziende, attenzione però scegliete la migliore, un’azienda che abbia strumentazioni all’avanguardia, un’azienda sempre aggiornata con tutto.

Prima di scegliere l’azienda che si occuperà del vostro pozzo nero consultatene almeno tre, fatevi fare dei preventivi, informatevi su ciò che hanno, su come eseguono i lavori, domandate quanti dipendenti sono, osservate i mezzi, chidete delle tempistiche e dei metodi di pulizia, insomma tenetevi aggiornati e poi scegliete finalmente l’azienda che fa per voi.

Non dimenticate che un pozzo nero necessita di una pulizia periodica, in genere ogni sei mesi circa, se la tua famiglia è di 3 o 4 persone una pulizia semestrale potrebbe bastare, parlate quindi con l’azienda e cercate di comprendere al meglio ciò che va fatto anche per un corretto comportamento.

Attenzione a cosa gettate

Dovete stare attenti a cosa gettate nel wc, per esempio dovete evitare di gettare troppa carta igienica, sigarette, assorbenti, inutili carte, dovete stare anche attenti a cosa gettate nei lavandini, evitate oli fritti, schiume e prodotti chimici, stare attenti a tutto questo allungherà la durata del vostro pozzo nero.

Quanto costa lo spurgo

Lo spurgo è sicuramente più vantaggioso di una disinfestazione, quindi attenzione adesso che avete terminato di leggere, potete cominciare a contattare l’azienda e a comportarvi nel giusto modo.

Questo è il nostro articolo per stare sempre aggiornati potete seguire il nostro blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.